5 idee per il tuo San Valentino Speciale

Condividi

Oggi, come ogni anno e in tutto il mondo (o quasi) si festeggia San Valentino, vescovo romano e martire, venerato da più chiese cristiane e considerato universalmente il patrono degli innamorati e protettore degli epilettici.

Che l’amore sia simile ad una demenza è una cosa che dicono in tanti, ma addirittura abbia a che fare con l’epilessia…forse durante l’apice del piacere potrebbe in effetti ricordare, ma no…parliamo di altro e diventiamo serie :O)

Rosso Amore | San Valentino | Paola Biondi

Foto di Maksim Samasiuk

 

Questa festa, per lo più consumistica, è famosa per il colore rosso dei cuori e per il cioccolato, visto che tra fiori e cioccolatini in genere in questo giorno si risanano le casse di tanti commercianti. Ma di certo le donne sono diventate pretenziose e non si accontenano più di un pensierino, arrivando a chiedere o quanto meno a desiderare regali più sostanziosi e interessanti.

Se molte di noi sono disposte a spendere tanti soldi, a impiegare tempo ed energie per confezionare un bel pacchetto regalo per l’amato/a perchè non farlo anche per noi stesse, proprio in questo giorno che celebra l’amore?

E quale amore è più grande di quello per se stesse?

Pensiamoci bene. Cosa ci piacerebbe regalare alla persona amata proprio in questa occasione? E visto che tu sei più importante di qualunque altra persona della tua vita non varrebbe la pena quest’anno festeggiare il TUO San Valentino speciale? 😀

fiorese-fabio-sogno-allo-specchio

Vediamo qualche idea.

1) Un viaggio anche solo di un we. Magari in una beauty o in un agriturismo immerso nella natura. Stacca con la quotidianità e con lo stress di tutti i giorni e prenditi del tempo solo per te.

2) Un pacchetto di massaggi rilassanti, non necessariamente per dimagrire o per la cellulite o chissà cos’altro. A volte per stare bene basta poco, anche solo prenotare un massaggio di un’ora. Non andrai in rovina e non si bloccherà il mondo intero se per un’ora scegli te stessa.

3) Una cena (ma non oggi che magari paghi il triplo) in quel ristorante appena aperto che fa cose sane e gustosissime, ma nel quale non sei mai entrata perchè ai tuoi amici non piaceva.
Basta aspettare altre persone per fare quello che ti piace, non hai bisogno del permesso di nessuno per scegliere di stare bene.

4) Shopping. Un San Valentino che si rispetti non può essere orfano di un regalo e quest’anno, per il TUO San Valentino ci vuole una cosa preziosa, a cui tieni molto, che desideri da tanto, ma non ti eri ancora concessa. Pensaci un attimo, non correre al primo negozietto che incontri, ma scegli con cura il negozio, l’articolo, il colore, la forma, la taglia. Sentilo perfetto per festeggiare l’amore che senti nei tuoi confronti e scartalo con amore: è simbolo del valore che hai per te stessa.

E ora che è quasi finita la giornata, vuoi dirmi com’è stato il TUO San Valentino quest’anno? 😀


[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=B2iqb&webforms_id=5012201″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]


Newsletter Gratis
Aggiornamenti direttamente nella tua email principale
Rispettiamo la tua privacy.
Puoi cancellarti con un click.
Dr. Paola Biondi
Dr. Paola Biondi
Psicologa Psicoterapeuta | LGBT Specialist | Blogger | Consigliera CIG Enpap | Consigliera Segretaria Ordine Psicologi Lazio | Appassionata di fotografia, il mio habitat naturale è il bosco, ma lì non c'è wifi :)
Show Buttons
Hide Buttons