Notizie di Psicologia | 20 – 25 Febbraio 2019

Condividi

Adriano Ossicini e la politica: una storia di libertà   Lo psichiatra fu con Franco Rodano tra i grandi ispiratori del dialogo tra cattolici e comunisti. Per ricordare la figura di questo protagonista della nostra storia politica, Rai News ha intervistato il professor Carlo Felice Casula, Ordinario di Storia Contemporanea alla Terza Università di Roma. (Rai News)

Salute sessuale, nove ragazzi su 10 si informano solo sul web Adolescenti e giovani si rivolgono alla rete per avere notizie ma vorrebbero che fosse la scuola a dare le corrette informazioni. Scarsamente utilizzati i consultori. Questi i risultati finali delle quattro indagini condotte nell’ambito del Progetto “Studio Nazionale Fertilità” presentato a Roma al ministero della Salute. Grillo: “Serve alleanza tra scuola e Ssn”. (Qs)

“Noi, madri detenute, abbiamo bisogno dei nostri figli” I servizi sociali non favoriscono le visite dei figli ai genitori in carcere. E’ una delle conclusioni del progetto pilota di empowerment per donne detenute “Women In Transition – WIT” promosso con il sostegno della Chiesa Valdese. Dalla ricerca è stata avanzata una proposta rivolta alle istituzioni giudiziarie e penitenziarie, ma anche alla Regione e agli enti locali. (Dire)

La malattia mentale fa paura. Ad Avezzano il Dg della Asl costretto a tranquillizzare i genitori spaventati dalla vicinanza della scuola con il centro salute mentale: “Tranquilli. Non ci saranno contatti tra studenti e pazienti”. Lo sconcerto in rete: “La malattia mentale non è contagiosa”. (Qs)  

Aborto, solitudine e silenzi: 19 racconti per dirlo Cosa c’è dietro la scelta di non diventare madre? Oltre la solitudine e il silenzio, le parole per parlarne attraverso le voci di chi ha interrotto volontariamente la gravidanza. (Corriere)

Salute mentale, risoluzione Pd in Commissione Affari sociali. “Promuovere l’inclusione sociale e superare le attuali differenze regionali” Nel provvedimento si pone in evidenza l’inadeguatezza dei fondi stanziati per tali patologie e la forte disparità nel livello delle prestazioni erogate nelle diverse regioni. Si propongono nove distinti impegni al Governo, che trovano fondamento nel rispetto dei bisogni e dei diritti dei malati e nell’opportunità di promuovere l’inclusione sociale e di realizzare una piena attuazione della legge Basaglia su tutto il territorio nazionale. (Qs)

Scuola e Sanità, siglato da Miur e Salute un protocollo d’intesa  L’accordo fa seguito all’Intesa tra i due Ministeri e approvata dallo Stato-Regioni lo scorso gennaio. “Per sviluppare la promozione della salute e il benessere nel contesto scolastico è fondamentale una stabile alleanza tra scuola e sistema sanitario”. Ma la salute non si configurerà come “nuova materia scolastica” ma come “una proposta educativa continuativa e integrata lungo tutto il percorso scolastico”. (Qs)

«Ti sei ricordato le pillole?»: gli anziani non seguono le cure Quasi 7 milioni di over 65 in Italia soffrono di almeno una malattia cronica. Nipoti (e figli) verranno coinvolti nel progetto «Io aderisco, tu che fai?» affinché sensibilizzino i familiari a essere fedeli alle terapie. (Corriere)

Come funzione la corruzione a livello psicologico Come prevedibile, l’avidità è il principale motivo per cui le persone cedono alla corruzione. Ma ci sarebbero alcune circostanze in cui la sua influenza perderebbe efficacia e le probabilità di accettare una bustarella sarebbero inferiori. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Journal of the European Economic Association dai ricercatori dell’Università della California di San Diego. (Salute24)

«L’abuso di benzodiazepine può essere all’origine della depressione?» Questi farmaci producono assuefazione e l’interruzione dell’assunzione può causare alterazioni dell’equilibrio psichico. (Corriere)

Pulizie, serate libere: gli «accordi di pace» da separati in casa Le scritture private fra chi non si ama più ma convive. Bernardini de Pace: «Il solo obbligo che sospendiamo è quello della fedeltà. Con un accordo del genere meno traumi per i figli». (Corriere)

Svezia, il segreto dei papà a tempo pieno: «A casa pagati, un anno coi nostri bimbi» Viaggio nel Paese scandinavo dove 9 uomini su 10 prendono lunghi congedi parentali, ben pagati dallo Stato. E le donne non rinunciano alla loro carriera. Un laboratorio per il futuro? (Corriere)

Tavolo salute mentale. Coletto: “Percorsi terapeutici sempre più adeguati ai bisogni dei pazienti” All’organo vengono assegnati i seguenti compiti: verificare lo stato di implementazione di linee guida e accordi in Stato Regioni, verificare l’appropriatezza dei percorsi di trattamento e riabilitazione erogati dai servizi territoriali, approfondire l’esistenza di eventuali criticità riscontrate nei servizi territoriali, e proporre azioni operative e normative che favoriscano l’attuazione dei più appropriati modelli di intervento. (Qs)

Healthiest Country Index 2019: la Spagna scalza l’Italia e diventa il Paese più sano al mondo. La classifica è basata su una serie di indicatori di salute come l’aspettativa di vita, coperture vaccinali, mortalità neonatale, fattori di rischio come fumo e obesità ma anche fattori ambientali come l’acqua pulita e i servizi igienico-sanitari. (Qs)

Stato di salute. Istat: 80% italiani si dichiara  in buona salute. Più gli uomini che le donne. E al Nord va meglio che al SudPubblicato dall’Istituto di statistica un report sulle condizioni di vita dei cittadini. Nel 2018 cresce la soddisfazione generale. Quanto al proprio stato di salute, l’80,7% degli individui di 14 anni e oltre esprime un giudizio positivo (molto o abbastanza soddisfatti). In questo caso le differenze di genere e territoriali sono piuttosto evidenti. (Qs)

Tra medico e paziente la relazione è vera cura Uno studio dimostra che le diverse modalità di rapporto attivano precisi, e differenti, circuiti cerebrali. Un passo importante per capire quanto l’empatia possa influenzare il successo di un trattamento. (Corriere)

Gran Bretagna, dal 2020 nelle scuole corsi obbligatori sulle relazioni gay e trans Servirà ad insegnare il rispetto ma anche a proteggersi dai predatori sessuali. Le famiglie più religiose sono già sul piede di guerra. (Repubblica)

Newsletter Gratis
Aggiornamenti direttamente nella tua email principale
Rispettiamo la tua privacy.
Puoi cancellarti con un click.
Dr. Paola Biondi
Dr. Paola Biondi
Psicologa Psicoterapeuta | LGBT Specialist | Blogger | Consigliera CIG Enpap | Consigliera Segretaria Ordine Psicologi Lazio | Appassionata di fotografia, il mio habitat naturale è il bosco, ma lì non c'è wifi :)
Show Buttons
Hide Buttons