Paranoie quotidiane – Intervista per Vanity Fair

Condividi

Un tema molto comune e di cui parla praticamente chiunque quello delle piccole paranoie quotidiane.

Paure irrazionali e spesso non fondate su dati oggettivi, ma che rischiano di bloccare le attività di ogni giorno “installando” il timore di qualcosa che potrebbe verificarsi e puntualmente non si verifica mai.

Vanity Fair: stop paranoie -Intervista alla Dr. Paola Biondi

O che ci fa guardare con sospetto se la collega d’ufficio ci fa un complimento ancora peggio ci porta a controllare ossessivamente cellulare, tasche, borsa e colletti delle camicie del nostro partner.

Tutto questo non serve. Il rischio che corriamo è di vivere affannosamente per anni aspettando un evento “pericoloso” per noi che magari non avverrà mai.

Questo il link all’intervista sul sito di Vanity Fair (occhio alla gallery).


[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=B2iqb&webforms_id=5012201″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]


Newsletter Gratis
Aggiornamenti direttamente nella tua email principale
Rispettiamo la tua privacy.
Puoi cancellarti con un click.
Dr. Paola Biondi
Dr. Paola Biondi
Psicologa Psicoterapeuta | LGBT Specialist | Blogger | Consigliera CIG Enpap | Consigliera Segretaria Ordine Psicologi Lazio | Appassionata di fotografia, il mio habitat naturale è il bosco, ma lì non c'è wifi :)
Show Buttons
Hide Buttons