PETIZIONE: solo nel Lazio è vietato il counseling on line!

Condividi

In tutta Italia laureati/e in psicologia, abilitati/e alla professione di Psicologo e regolarmente iscritti/e all’albo regionale possono effettuare incontri di counseling psicologico on line. Tutti e tutte tranne coloro che sono iscritti/e, per loro sfortuna, all’Ordine Lazio.

Ho già scritto qui qual è il mio pensiero in merito a questa discriminazione bella e buona che l’Ordine Lazio fa nei confronti dei e delle 17.000 colleghi/e che dovrebbe tutelare.

Dalla considerazione di essere penalizzate per questo motivo è nata l’idea, proposta dalla collega Laura Caminiti e accolta da AltraPsicologia Lazio, di far partire una petizione on line. Una raccolta firme di colleghi e colleghe iscritti/e in QUALUNQUE ordine regionale magari riuscirà almeno ad attivare un processo di riflessione e apertura da parte del consiglio laziale.

Per questo motivo ti invito a partecipare anche tu, inserendo i tuoi dati nel form presente a questa pagina. E ti ringrazio personalmente perché questa è una battaglia molto importante per me.

Newsletter Gratis
Aggiornamenti direttamente nella tua email principale
Rispettiamo la tua privacy.
Puoi cancellarti con un click.
Dr. Paola Biondi
Dr. Paola Biondi
Psicologa Psicoterapeuta | LGBT Specialist | Blogger | Consigliera CIG Enpap | Consigliera Segretaria Ordine Psicologi Lazio | Appassionata di fotografia, il mio habitat naturale è il bosco, ma lì non c'è wifi :)
Show Buttons
Hide Buttons