Condividi

Annaclara si sente libera quando si immerge nel mare.

Sabrina si sente libera quando vola ad alta quota in cielo.

Beh, che c’è di strano? Entrambe sono cieche e nonostante questa evidente limitazione hanno fatto di tutto per fare cose che fanno le persone vedenti. Spingendosi molto oltre perchè Sabrina per esempio ha imparato a pilotarli gli aerei. E nel film “Chiudi gli occhi e vola” di Julia Pietrangeli ci porta in Francia dove ha frequentato uno stage organizzato da Les Mirauds Volants, l’Associazione Europea di piloti non vedenti.

Annaclara fa la centralinista e vive a Roma, città estremamente complicata per le persone con disabilità. Da sempre ha amato le profondità del mare, viene da una famiglia d’autore: lo zio Giuseppe è fotografo subacqueo, altri familiari praticano la pesca in apnea.

Insomma, se qualcosa vale la genetica forse qui ne abbiamo traccia 🙂
O forse no, importante è che come dice la stessa Annaclara si vada oltre la paura di quello che non conosciamo e che è assolutamente normale. Superare i propri limiti si può. Lei per esempio ha già provato anche con la vela e il windsurf.

E se io penso a me e alla mia titubanza già nell’affrontare questi due sport “normali”, capisco quanto è forte il coraggio e il desiderio di vivere la vita al 100%. Due domande me le farei, ecco.

Annaclara Farace che si prepara per un’immersione

Sono moltissime le persone che – nonostante evidenti limitazioni fisiche – riescono a raggiungere traguardi che la maggior parte delle persone normodotate non si sogna nemmeno.

Che sia per un incidente come nel caso di Giusy Versace, per una malattia come per la campionessa olimpionica Bebe Vio o Massimiliano Sechi o dalla nascita come Nick Vujicic, queste persone condividono la capacità di insistere finchè non si raggiunge la vetta, finchè non si ottiene quello che si desidera, quello che ti spinge ad andare sempre avanti nonostante la paura, la fatica, la vergogna. In una parola sola la grinta che è come un fuoco dentro e arde e brucia continuamente e quando sta per spegnersi ecco che si rianima e diventa più grande.

E se volete seguire il tour del film “Chiudi gli occhi e vola” potete farlo in queste date (vi consiglio di seguire la pagina FB per gli aggiornamenti):

Ecco le prossime tappe:

3 Settembre: Kozsalin (Polonia) official selection European Festival Integration You and Me;

13 Settembre: Agropoli (NA) official selection XXII Mediterraneo Video Festival;

15 Settembre: Roma MACRO ASILO via Nizza proiezione ore 18

23 Settembre: Girona (Spagna) Official Selection 31 Girona Film Festival;

3 Ottobre: Cincinnati (USA) Official Selection Over the Rhine International Film Festival;

16 Ottobre: Bolzano (Italia) Female Views @ Filmclub proiezione ore 20.30

Ottobre/Novembre 2019: Rio, Brasilia, Sao Paolo (Brasile) Official Selection Assim Vivemos Barzil’s International Diasbility Film Festival

Newsletter Gratis
Aggiornamenti direttamente nella tua email principale
Rispettiamo la tua privacy.
Puoi cancellarti con un click.
Dr. Paola Biondi
Dr. Paola Biondi
Psicologa Psicoterapeuta | LGBT Specialist | Blogger | Consigliera CIG Enpap | Consigliera Segretaria Ordine Psicologi Lazio | Appassionata di fotografia, il mio habitat naturale è il bosco, ma lì non c'è wifi :)
Show Buttons
Hide Buttons